Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Giornata della Ricerca Italiana nel mondo 2023 – evento presso il Centro Conferenze OCSE

In occasione della Giornata della Ricerca italiana nel mondo 2023, il 14 aprile 2023 le Rappresentanze Permanenti d’Italia presso le Organizzazioni Internazionali e Unesco a Parigi hanno organizzato presso il Centro Conferenze OCSE a Parigi il seminario “International partnerships: opportunities for competitiveness and recovery in the era of green and digital transformation”.

Tema principale dell’evento è stato lo sviluppo di connessioni e lo scambio di buone pratiche tra i cinque “hub” scelti dal Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR): simulazioni, calcolo e analisi dei dati ad alte prestazioni; agricoltura sostenibile; sviluppo di terapia genica e farmaci con tecnologia a RNA; mobilità sostenibile; biodiversità.

All’evento sono intervenuti la Capo di Gabinetto del MUR Marcella Panucci e, in rappresentanza dei 5 hub, la Prof.ssa Maria Chiara Carrozza, presidente del CNR, il Prof. Matteo Lorito, Rettore dell’Università di Napoli Federico II, il Prof. Diego Bettoni, Vice-Presidente dell’INFN, il Dr. Gianfranco Montanari, Direttore Generale del Centro Nazionale sulla Mobilità Sostenibile con sede a Milano, e il Prof. Rosario Rizzuto dell’Università di Padova.

L’evento ha permesso inoltre di evidenziare l’impegno italiano nella promozione della Scienza per uno sviluppo sostenibile ed inclusivo, con centri come l’ICTP di Trieste per la fisica, e il WAAP di Perugia, che formula raccomandazioni ai responsabili politici per la gestione, al livello mondiale, di un bene prezioso come l’acqua.