Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Inaugura al Carrousel du Louvre la mostra fotografica Rome, l’éternelle

ExpoRome-56

È stata inaugurata il 13 giugno al Carrousel du Louvre di Parigi la mostra fotografica “Rome, l’éternelle”, dedicata alla promozione della candidatura di Roma Expo 2030 nella Capitale parigina, dove si svolgeranno a novembre le elezioni per l’assegnazione dell’Esposizione universale. Realizzata da Agenzia ANSA in collaborazione con il Comitato Promotore Roma Expo 2030, la mostra, che resterà esposta per un mese, contiene ventidue scatti fotografici che rappresentano la Capitale nelle sue diverse sfaccettature – dal cinema all’architettura, dalla moda all’innovazione tecnologica – e attraverso tre sezioni: Espressività (narrazione visiva che trae spunto dal mondo cinematografico), Inclusione (mettendo in evidenza la vocazione di Roma all’accoglienza ed all’integrazione), Moderno e Antico (la Capitale come museo a cielo aperto).

Sono intervenuti al vernissage della mostra l’Ambasciatore Liborio Stellino, Rappresentante Permanente d’Italia presso l’UNESCO e il BIE, l’Assessore alla Cultura di Roma Capitale, Miguel Gotor, la Direttrice del Carrousel du Louvre, Marie Mauvage, e il Direttore tecnico e creativo del Comitato Promotore Roma Expo 2030, Matteo Gatto. Presenti delegati accreditati presso il BIE, insieme ad altre importanti personalità anche del mondo UNESCO.

Il taglio delle fotografie scelte permette di evidenziare, in rapporto con i principi e i valori su cui la candidatura di Roma si fonda, l’immagine di una città che rappresenta un punto di incontro ideale tra popoli e culture (prospettiva di integrazione a lungo termine e di cooperazione sostenibile a livello globale), nonché di una città che è al tempo stesso fortemente radicata nella storia e proiettata verso il futuro e l’innovazione.