Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

L’VIII edizione della “Settimana della cucina italiana nel mondo” con il Ministro Lollobrigida

AppleMark

In occasione della VIII edizione della “Settimana della cucina italiana nel mondo”, la Rappresentanza Permanente italiana presso l’UNESCO ha contribuito, insieme all’Ufficio ICE di Parigi, alla realizzazione della serata di gala ospitata dall’Ambasciata d’Italia a Parigi, il 14 Novembre 2023, a cui ha partecipato il Ministro per l’Agricoltura, la Sovranità alimentare e le Foreste, Francesco Lollobrigida, il Ministro francese per l’Agricoltura e la Sovranità alimentare, Marc Fesneau, il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, e il Senatore Gaetano Nastri.
Centro dell’evento è stata la promozione della dieta mediterranea e della cultura eno-gastronomica italiana, all’insegna del filo conduttore che lega gusto e benessere.

Il Ministro Francesco Lollobrigida ha sottolineato l’importanza della cucina italiana come biglietto da visita del Made in Italy, evidenziando la sua candidatura a patrimonio immateriale dell’UNESCO. Nel corso della serata, il Ministro ha conferito il titolo di “Ambasciatori della Cucina Italiana” a circa 30 rappresentanti dell’eccellenza enogastronomica italiana in Francia, selezionati tra i principali ristoratori italiani a Parigi e tra i grandi importatori e distributori di prodotti italiani in Francia.

L’Ambasciatore Stellino, Rappresentante Permanente presso l’UNESCO, ha enfatizzato come “la Settimana della cucina Italiana nel mondo non ha mai mancato di valorizzare – nella crescita esponenziale delle migliaia di manifestazioni ed eventi susseguitisi dal 2015 – i tre pilastri oggi alla base della candidatura a patrimonio immateriale dell’umanità: la biodiversità, la sostenibilità e la trasmissione dei saperi. Ci dà dunque particolare forza, incoraggiamento e fiducia avviare a Parigi nell’ambito della Settimana questo importante percorso corale di promozione, destinato a culminare nel 2025 con l’auspicabile riconoscimento internazionale.”

L’Ambasciatrice D’Alessandro ha rimarcato l’universalità della “dieta mediterranea” come sinonimo di regime alimentare sano e di elevata qualità, ponendo un accento sull’importanza tra il rapporto che intercorre tra Italia e Francia in tale settore.

Durante la serata di gala a Parigi, lo chef stellato Enrico Mazzaroni ha cucinato ai circa 200 ospiti presenti, mettendo in mostra i prodotti tradizionali delle Marche. Il Presidente della Regione Marche, Francesco Acquaroli, ha espresso orgoglio per la rappresentanza della cucina marchigiana nella prestigiosa vetrina parigina, ed ha evidenziato la promozione dei prodotti locali come un’eccellenza del settore enogastronomico, tradizionale e sostenibile.

I video degli interventi della serata sono disponibili al seguente link : https://vimeo.com/user/60639388/folder/18512242.

Il video del discorso del Rappresentante Permanente presso l’UNESCO, Ambasciatore Stellino, riguardo alla cucina italiana è disponibile al seguente link https://transfer.esteri.it/index.php/s/5FidLcDXHB6imky