Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

UNESCO: protezione del patrimonio culturale. Esposizione della replica del Toro alato di Nimrud, realizzata dall’Associazione Incontro di Civiltà

Data:

06/11/2017


UNESCO: protezione del patrimonio culturale. Esposizione della replica del Toro alato di Nimrud, realizzata dall’Associazione Incontro di Civiltà

La replica della statua del Lamassu - il Toro Alato che prima della distruzione perpetrata nel marzo 2015 dall’ISIS proteggeva il Palazzo di Ashurnasirpal nel sito archeologico di Nimrud, in Iraq - sarà esposta fino all’inizio di gennaio all’ingresso principale dell’UNESCO.

La statua, che rispetta le dimensioni originali (scala 1:1) è stata realizzata con la tecnica della stampa in 3D dall’Associazione “Incontro di Civiltà” di Francesco Rutelli, con il sostegno della “Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo” e l’attività della società Nicola Salvioli di Firenze.

Dopo l'esposizione all'UNESCO, La replica del Lamassu verrà donata alle autorità irachene. 

Francesco Rutelli ha poi partecipato, come ospite d'onore, all'evento organizzato dell'UNESCO "Responding to cultural cleansing, Preventing violent extremism"

https://en.unesco.org/events/responding-cultural-cleansing-preventing-violent-extremism

 

Per saperne di più: 

https://en.unesco.org/events/inauguration-replica-human-headed-winged-bull-nimrud-0

 

Rassegna stampa sull’evento:

http://www.onuitalia.com/2017/11/06/unite4heritage-toro-androcefalo-ninive-ricostruito-italia-esposto-sede-unesco/

http://www.lastampa.it/2017/11/06/esteri/ora-risplende-a-parigi-il-toro-di-nimrud-distrutto-dallisis-e-ricostruito-in-italia-FpdWdI1saCQwxNL1GCfZeJ/pagina.html

http://www.artemagazine.it/attualita/item/5472-il-toro-di-nimrud-torna-a-vivere-a-parigi

 

 


216