Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Francesca Merloni Ambasciatrice di Buona Volontà. L'onorificenza conferita a Parigi dalla Direttrice Generale dell'UNESCO Irina Bokova

Data:

05/10/2017


Francesca Merloni Ambasciatrice di Buona Volontà. L'onorificenza conferita a Parigi dalla Direttrice Generale dell'UNESCO Irina Bokova

(ANSA) - PARIGI, 4 OTT - La poetessa e scrittrice Francesca Merloni è stata insignita oggi a Parigi dell'onoreficenza di Ambasciatrice di Buona Volontá Unesco da parte della direttrice dell'Organizzazione, Irina Bokova, "per il suo impegno nell'ambito del progetto delle 'Citta' Creative UNESCO', unica italiana nominata per l'anno in corso e la piú giovane in assoluto.Alla presenza, fra l'altro, di Vincenza Lomonaco, Rappresentante Permanente d'Italia presso l'UNESCO, e Gabriele Santarelli, Sindaco di Fabriano, la neoeletta Ambasciatrice Unesco ha detto di essere "felice ed emozionata per questo riconoscimento che sento come sigillo ad un impegno appassionato per la mia terra e come responsabilitá a promuovere i principi dell'UNESCO e un'idea di cultura come strumento etico, inclusivo e solidale alla quale credo profondamente".Francesca Merloni è attiva da anni in progetti di valorizzazione culturale, con particolare riferimento alla Regione Marche, sua terra d'origine, per cui è promotrice di "Fabriano Cittá Creativa UNESCO" e "Rinasco", iniziativa legata alla rinascita sociale, culturale ed economica dei territori colpiti dal terremoto del 2016.Fanno parte del gruppo "UNESCO Goodwill Ambassador", tra gli altri, Herbie Hancock, Jean Michel Jarre, Pierre Cardin, Carolina di Monaco, Claudia Cardinale, Monserrat Caballè, Placido Domingo, Rigoberta Menchu Tum, Forrest Whitacker.Tra gli impegni che la neoeletta Ambasciatrice si impegna ad assumere per il biennio 2017 - 2019, rientrano la promozione delle "Cittá Creative UNESCO", network internazionale di 116 realtá, favorendone la conoscenza nei diversi pubblici e lavorando per la condivisione della conoscenza, l'identitá comune e la collaborazione internazionale tra i membri.

merloni parla


205